ASMA, che difficile respirare…..

L’asma è un terreno spinoso,onnipresente, antico, per tutte le età e le persone
manca l’aria nell’asma, ne abbiamo fame di aria ma non arriva, si blocca tutto e restiamo li’ in balia di questa costrizione.

fà piu’ paura nei bambini, li vediamo diventare violacei, quindi qualche consiglio pratico ed immediato non può che essere utile
Iniziamo: sulla nostra colonna schiacciare punti a lato di 2° e 3° vertebra dorsale (PS: la 7° cervicale e quella che si muove alla base del collo quando dite no con la testa, da lì scendete non spazio successivo, ma gli altri 2) Come terapia fisica: lavare con acqua a temperature diverse dalla cintola in su,strofinando bene la pelle, battere inoltre con palmo mani torace e schiena. Un ottimo prodotto da usare è la Yerba Santa. In sciroppo o gocce: 1 cucchiaio o 10 gocce ogni 15 minuti, e poi del Rame come antispastico, 1 fialetta ogni 15 minuti anche qui
Consigli
-lavare una zucca e farla bollire in acqua con 2 cucchiaini di miele finchè non diventa molto morbida;mescolare il brodo di zucca ristretto con 10 gr di succo di zenzero fresco.Far bollire il liquido per qualche minuto, bere una tazza per volta, aggiungendo acqua calda, 3 volte
-far bollire assieme 200 gr tofu, 60 gr maltosio o miele e 30 gr rafano fresco,da consumarsi nell’arco della giornata per attenuare i sintomi

by

Mi chiamo Laura Moroni, Il sito e quello che vedete nascono dalla mia passione per la Medicina Cinese e le medicine alternative tutte

Lascia un commento