Dispepsia o mal di pancia

Quando si mangia di fretta, parlando di lavoro, o pensando troppo capita poi di sentire “un peso allo stomaco” che ha un nome: dispepsia. Ma ecco che arriva il Pronto Soccorso Olistico.

In senso orario cerchio attorno ad ombelico facciamo un cerchio con le dita.Poi  schiacciamo il  punto 3 distanze sopra ombelico e 2 a lato della linea che unisce sterno sempre con ombelico. Ricordo che una distanza corrisponde alla larghezza del nostro pollice. Poi ricordiamo di  masticare lentamente, introducendo cibi leggeri e digeribili. Visto che  sappiamo come vanno le cose in realtà ci  procuriamo delle compressine a base di Cumino e Zenzero. Ci  toglieranno i gas, e faciliteranno lo sminuzzamento del cibo. Direi un paio dopo aver mangiato.

by

Mi chiamo Laura Moroni, Il sito e quello che vedete nascono dalla mia passione per la Medicina Cinese e le medicine alternative tutte

Lascia un commento